Spray a scuola, 16 lievi intossicati

Una quindicina di ragazzi sono rimasti lievemente intossicati, stamani, in una scuola di Brescia, a causa di una bomboletta di spray urticante spruzzata per gioco o per uno scherzo finito male. Sei di essi sono stati trasportati all'ospedale per accertamenti a causa di bruciori a naso, gola e occhi. E' accaduto all'Istituto tecnico Abba Ballini. "E' stato uno scherzo andato decisamente oltre", ha detto la preside, Elena Lazzari. Gli studenti sono rimasti intossicati a causa di una bomboletta con spray urticante che una ragazzina aveva nello zaino per difesa personale. Probabilmente un compagno di classe ha preso la bomboletta e azionandola ha provocato i lievi malori dei compagni.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Preseglie

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...